La resistenza partigiana in Abruzzo

Résumé : Il lavoro si concentra sul movimento resistenziale in Abruzzo, regione dell'Italia centrale, che nell'arco di un breve periodo fu teatro della vicenda storica dal 1943 al 1945, anno della liberazione italiana. Nella prima parte del lavoro si spiegano le motivazioni generali che hanno portato alla nascita del fronte della Resistenza. La seconda parte è dedicata al contributo dell'Abruzzo nella lotta contro il nemico nazista. Si parla della guerra sul Sangro, della linea Gustav e infine viene ripercorsa la cronologia della battaglia di Ortona, che nel dicembre 1943 divenne l'epicentro di uno scontro cruento. Infine nella terza ed ultima parte si è cercato di ricostruire la storia della "Brigata Maiella", oggi l'unica formazione partigiana ad aver ricevuto la medaglia d'oro al valore militare.
Type de document :
Mémoires
Literature. 2013
Liste complète des métadonnées

https://dumas.ccsd.cnrs.fr/dumas-00929850
Contributeur : Uga - Ufr de Langues Étrangères <>
Soumis le : mardi 14 janvier 2014 - 09:35:22
Dernière modification le : mercredi 29 novembre 2017 - 14:50:46
Document(s) archivé(s) le : mardi 15 avril 2014 - 16:20:29

Identifiants

  • HAL Id : dumas-00929850, version 1

Citation

Valeria Marras. La resistenza partigiana in Abruzzo. Literature. 2013. 〈dumas-00929850〉

Partager

Métriques

Consultations de la notice

226

Téléchargements de fichiers

1375